Chirurgia orale

La chirurgia orale è un ramo interdisciplinare dell’odontostomatologia. Essa comprende gli interventi chirurgici e la diagnostica delle lesioni e delle malattie della cavità orale. Sia che si tratti di difetti o problemi funzionali, o di ragioni estetiche, la chirurgia orale ha una risposta ad ogni problema.

È evidente che la chirurgia orale non si limita soltanto a questi interventi. Essa si occupa di tutta una serie di complessi interventi chirurgici come l’asportazione di cisti mascellari (o cistectomia), l’estrazione complessa del dente o della radice in inclusione osteomucosa, la rimozione dei denti impattati e ritenuti (o odontotomia), ecc.

Per il 50% degli adulti il dente del giudizio rappresenta un fastidioso problema. Con un piccolo intervento indolore di soli 10 minuti risolviamo ogni vostro problema sotto anestesia locale.

La chirurgia orale è un ramo specifico della stomatologia i cui interventi sono eseguiti dagli specialisti in chirurgia orale. Costoro, oltre ad aver conseguito la laurea in odontoiatria e stomatologia, sono specializzati anche in chirurgia generale. È estremamente importante che lo specialista che esegue questi interventi sia adeguatamente qualificato ed abilitato.

Più popolare

I migliori servizi di trattamento dell'odontoiatria

Oltre all’innesto d’impianti, gli interventi più frequenti riguardano l’estrazione del dente del giudizio. Il problema della dolorosa crescita del dente del giudizio, l’ultimo a spuntare nelle arcate dentarie, è un problema con cui ha dovuto fare i conti addirittura il 50% della popolazione mondiale.

L’eruzione del dente del giudizio è dolorosa il più delle volte perché nell’arcata dentaria non c’è più spazio per la sua normale crescita.

Richiedi un preventivo gratuito. Chiedere non costa nulla!